lunedì, ottobre 29, 2012

muos e interdetti








 
"hanno prodotto numerosi studi autorevoli in materia, il sistema sarebbe dannoso per la salute dei cittadini a causa delle onde ad altissima frequenza utilizzate"

-

E con questo abbiamo spiegato al mondo intero che non ci basta essere Ignoranti ma anche assai CRE-TINI
E lo certifichiamo con i tribunali!!!!

Come vedete le parabole (enormi) servono per concentrare il piu' possibile le radioonde verso il cielo con un rapporto fronte e retro scrivibile con numeri dai molti zeri.

Anche se usassero potenze molto piu' alte di radio TUNZ TUNZ, che nella vostra citta' spesso se ne esce con quei 5.000W spalmati a 180 gradi e alza i capelli dei vicini, stando a fianco della parabola avreste meno segnale di un cellofono posto nel medesimo luogo.

In oltre l'altissima frequenza usata e assai meno altissima di quella usata da SKY e simile a quella di un cellulare.

-

Per questo proporrei per i firmatari della frase di cui sopra l'interdizione,

http://it.wikipedia.org/wiki/Interdizione_%28diritto%29

visto che non sono in grado di intendere e volere in maniera si plateale.


 Vediamo le cagate che dicono i cittadini contro il muos:

 lungo il fascio delle antenne MUOS il campo elettromagnetico rimane sopra i limiti di legge (L.36/2001) per oltre 135 km! 
 
Uno normalmente costruisce un palazzo di 12 piani a 3 metri dalle antenne?

le esposizioni a lungo termine di campi elettromagnetici ad altissima frequenza, anche se non eccessive ma prolungate nel tempo possono produrre 

possono Produrre nei beoti che vanno a dormire nel riflettore della parabola come scherno, come aveva fatto l'idiota della TAV che faceva la scimmietta con 20.000V.



La grande manifestazione del 28 febbraio ha dato vita ad un movimento popolare diffuso su tutti i territori limitrofi.

Dimostrando, se e' vero,  a tutte le vosctre signorie pecche' a siciggia e nu posto arrectrato. (mi scuso per gli eventuali errori eventuali correzioni saranno prese in cosiderazione)

Perche' lo stato si e' dimenticato di inviare i cervelli e allora degli handicappati non possono che sfilare per le vie trascinando i loro miseri corpi privi dell'agognato organo cefalico senza motivo alcuno?

A proposito qualcuno si lamenta anche del fatto che due scodelle in alluminio possono "rovinare" una zona protetta.
la cosa vera e’ COSA CI FANNO DELLE ABITAZIONI all’interno di una zona naturalistica protetta (Sughereta di Niscemi, inserita nella rete Natura 2000 come sito di interesse comunitario SICITA05007)?

 Ma il magistrato riesce a usare la radiolina o necessita assistenza per alzare il volume?

mercoledì, ottobre 24, 2012

magistrati

Hai appena affermato che i giudici, in gran parte, sono una massa di incompetenti, inadatti alla vita moderna, inadatti ad un lavoro di responsabilita'.
La tipologia di persone che in ambito tecnico, dove non si usano voli di parole, sarebbero semplicemente licenziati.
Corollario: Si puo' legiferare quanto si vuole ma se un magistrato e' ignorante la scienza non gli verra' infusa per questo.
Ottimo.

venerdì, ottobre 19, 2012

Che menata i tetti!

Tutti i peones verdi rompono le balle col LA SOLUZIONE dei tetti fotovoltaici.
Ora a me piace il solare ma dire che e' una soluzione metterlo sui tetti no.
Aiuta, facciamolo. Ma dire che e' risolutivo e' una PANZANA.

Se vediamo una soluzione ideale come quelle che fanno vedere i verdosky nelle foto idilliache.
Vediamo che una famiglia possiede circa 1/3 della superficie della casa la quale e' 1/4 dello spazio occupato dal quartiere.
Ovvero con case FATTE APPOSTA si parla di suolo /occupazione di 1/12 e circondate da boschi.




Ma cosa succede in CONDOMINIO?

Questa e' la visione di milano (1Km^2) ci sono i cortili, ci sono le strade... ogni tanto qualche boschetto.
A naso direi che i tetti sono all'incirca il 10% della superficie di una citta'.
Se qualcuno vuol prendersi la briga di stamparle e lavorare di righello faremo una cosa piu' precisa.

Milano come tutte le citta' italiane e' un accampamento de' romanacci che nun disinguevano e rette dritte aho. Quindi e' un affare con un nucleo tondo come i carri  e poi espanso.
Vuol dire,  come si vede bene, che le case che sono orientate a sud sono solo quelle... a sud o che danno su di una delle strade che escono da milano a O o a E (come da foto).
Questo vuol dire che in una citta' italiana le case che hanno un'ortogonalita' sufficiente con il sole sono all'incirca 1/4.

Ma guardiamo meglio.

Questa presa a casaccio ci fa notare una zona dove ci saranno almeno 150 abitazioni ma NESSUNA idonea a metterci un pannello piu' grande di un metro.
L'unico dove si potrebbe visto il tetto piano ha la cabina dell'ascensore in maniera che fa ombra al tetto.
A proposito di ombre, avrete notato che i palazzi piu' alti fanno ombra a quelli piu' bassi.
Se poi aggiungiamo che i tetti sono a forma di tetto e non ha senso mettere i pannelli sui 3 lati sbagliati potremmo dire che anche avendo la casa perfetta fra comignoli, lucernari, giardini d'inverno e colmi il tetto sfruttabile e' meno di 1/4...

Ricapitolando

1) la casa deve essere relativamente alta; piu' del circondario. Togliamo il 70% delle case.
2) deve essere orientata correttamente (togliamo il 75%)
3) le case sono il 10% della superficie
4) i tetti idonei sono sfruttabili al 25% madiamente.

Milano e' di 180Km^2
18 di tetti
0.3sfruttabili.

Tralasciando la difficolta di connessione usando pannelli dell'ultima generazioni.
Dando per scontato un rendimento identico alla solar one posizionata nel deserto e con concentratori (il massimo dello sballo cosi' la piantiamo anche con la prossima gen) quella superficie genera 0.02TWh.

Visto che in italia si consumano (producono) 370TWh per 60.000.000 di individui  vuol dire che Milano abbisogna solo lei di 8 TWh annui.
Il gran caos di pannelli in ogni dove riuscirebbe quindi a produrre lo 0.002% del consumato.
cioe' NIENTE.
Se vi sembra tanto siccome a Milano e' la patria del cellulare (piu' di 1 procapite neonati compresi) vuol dire che ci sono almeno 1.300.000 cellulari che consumano fra batteria e cb 0.002TWh e almeno  altrettanto dalle celle.

Diciamo che il solare in citta' carica bene i cellulari e gli spazzolini da denti.

Per usarli sevono enormi superfici piane e senza ombre.
Mi sembra che si chiamino campi.



lunedì, ottobre 15, 2012

1000W di woofer

Penso che mitsubishi abbia creato il piu' grande woofer. Almeno non ne ho mai visti di piu' grandi.
Un oggettino da 1000WRMS a 50Hz in grado di riprodurre quei 126dB a 10m.

Chi ha comprato quei cosi dichiarati 1000W con le casse da fonovaligia da 7cm chiamate (SIG!) subwoofer e pregato di piangere.
Come era la cosa di avere un sub da 2000W in auto, che auto hai, uno SCANIA?


La foto e' degli anni 80: nulla di nuovo sotto il sole, no?

venerdì, ottobre 12, 2012

wally non e' un robot





Questo motoscafino dall'estetica discutibile  e' in giro ormai da piu' di 10 anni.
Vidi il primo circa 15 anni fa a sud della francia ma altri ne incrociai in svariati mari.
Ufficialmente e' alta tecnologia (carbon, hybrid structur,  plasticon, parollacc,  turbin, blabla, jet..)  in realta....

Passiamo alle cifre ridicole
Ha 17.000CV
un po' come dire 12 MEGAWATT.
Per questo motivo nonostante la velocita' ridicola che raggiunge (60Kn, circa 100Km/h: come un ciao elaborato)  consuma quelle 22MILA litri di gasolio in 5 ore.
Ovvero partite adesso da genova e vi fermate dopo 5 ore a roma per fare 37 000 euro di gasolio.
127E al minuto di carburante.
44litri al km. Il serbatoio di una panda per fare un km.
Io lo trovo ridicolo e non eccezzzzionale.
E' ridicolo piu' del  nissan juke, per quanto meno brutto.



Io mi chiedo perche uno non si compra questo che e' moooolto piu' veloce (solo il il triplo), costa similmente, consuma MOLTO meno (consuma solo un litro al km, e' del 4400% piu' efficiente) ha piu' autonomia ( 4 volte tanto)  e..., se permettete, e' moooolto piu' figo!

Questo e' il vero lusso!

martedì, ottobre 09, 2012

asimov e l'ignoranza

There is a cult of ignorance in the United States, and there always has been. The strain of anti-intellectualism has been a constant thread winding its way through our political and cultural life, nurtured by the false notion that democracy means that "my ignorance is just as good as your knowledge."
Column in Newsweek (21 January 1980)

giovedì, ottobre 04, 2012

colpa di apple cola per i bambini

Spesso la GGente si sente legittimata a SPARLARE di quello invidia e sicuramente di qualcosa di famoso o sulla bocca di tutti.
Sembra che faccia molto figo giocare a Davide e Golia soprattutto con il sedere degli altri.
Bisogna infatti ricordare che parlare male di una grandissima azienda potrebbe essere il Apple coca cola o simili dopotutto si resta impuniti.
La maggior parte di gente ultimamente parla dei bambini o dei suicidi accaduti durante la costruzione dei telefonini più ambite nel momento.
La maggior parte delle persone che parla, oltre a parlare, ovviamente possiede il 90% degli oggetti costruiti in maniera analoga.
I telefonini di apple vengono costruiti da una realtà cinese che ovviamente lavora come sono abituati in Cina.
Pare addirittura che quell'azienda sia addirittura una di quelle in cui la vita è meno peggio.
Ma vediamo cosa costruisce questa azienda tanto vituperata.

Costruisce per esempio il videogioco PlayStation, ma non mi sembra che nessuno si sia mai lamentato per le condizioni di lavoro e sfruttamento durante la costruzione di questo oggetto.
ovviamente la Nintendo costruisce lo stesso stabilimento.....
.....e indovinate un pochino dove viene prodotta la x-box?...

costruisce buona parte dei computers portatili oggi in circolazione, se non ricordo male è il secondo produttore a livello mondiale e costruisce buona parte dei computer marcati Acer e HP in vendita qua da noi. ma non mi sembra che nessuno si sia mai lamentato per le condizioni di lavoro e sfruttamento durante la costruzione pc portatili.

è il famoso libro elettronico Kindle quello amato tanto dal popolo di sinistra e viene prodotto anche lui da Foxconn: ma non mi sembra che nessuno si sia mai lamentato per le condizioni di lavoro e sfruttamento durante la corruzione di questo oggetto.

 il problema è molto più semplice, non è colpa di apple, non lo è di Sony e tutto sommato non lo è neanche di Foxconn.
Il problema nasce da quell'individuo che ha i soldi che si chiama consumatore. Se questa persona decide che qualunque cosa, qualunque via sia giusta per poter ottenere una diminuzione anche minima di prezzo questo avviene.

più di 4000 persone nell'anno 2011 hanno desiderato risparmiare nell'autovettura in cambio ovviamente a condizione di lavoro pessime, cinesi, per potersi permettere qualcosa di moda. Si noti bene che queste persone non hanno scelto di comprare un'autovettura di basso prezzo perché non potevano permettersi altro. Non hanno scelto un'autovettura con caratteristiche di sicurezza tali da garantire la sopravvivenza in caso di incidente. Hanno scelto di licenziare dei lavoratori italiani e scegliere di far verniciare la loro auto ha dei cinesi dove non hanno magari neppure la mascherina che moriranno di cancro nel breve periodo per poter dire di possedere un SUV.

è sempre più bello dare la colpa agli altri di una cosa che abbiamo fatto noi, se poi questo qualcuno alle spalle larghe ed è invidiato tanto meglio.

Non si vogliono più i bambini cinesi di cinque anni che cuciono i palloni?, una cosa che era già uscita con il marchio NIKE (altro dalle spalle larghe e merenda di successo) nei lontani anni 80: è semplice basta evitare di acquistare quelle cose che abbiano come provenienza quegli Stati dove è normale andare a lavorare a 10 anni, lavorare 18 ore, dove non esiste l'assistenza sociale come la Cina

Oppure  evitare comprare un bel giaccone di pelle che proviene da quegli stati, come la Turchia, dove la concia viene fatta immergendosi in vasche completamente nudi poiché qualsiasi tipo di vestiario varrebbe corroso in breve tempo ma questa lavorazione consente all'italiano che punta il dito contro il telefonino di risparmiare un bel bigliettone o due con scritto € 100. Forse inutile dire che l'età media dei conciatori è molto bassa in quanto non possono raggiungere i 30 senza essere accompagnati da malattie non curabili.

ma è sempre comodo parlare, blaterare, indicare ciò che alcuni ci dicono di indicare e contemporaneamente fregarsene e acquistare quello che apparentemente costa meno
tanto anche se fatte in scena il nostro telefonino funziona lo stesso.
Il nostro televisore è comunque bello.
Il computer ha quella caratteristica tanto di moda.
la verniciatura rosa a pagliette del giocattolo è proprio perfetta.
La scarpa di plastica è proprio quella della marca che desideravamo
l'automobile è abbastanza alta da intimorire il ciclista
il prezzo del giaccone di pelle e' meno di quello che ha pagato Giorgio.
Queste sono le cose che interessano al consumatore.

Ricordiamoci che Foxconn per alcuni lavoratori cinesi e' un punto di arrivo, immaginate il resto.
Ma nessuno interessa, quanti guardano il made in PRIMA dell'acquisto? Non sono mica fantamegapixelli!

Se poi muore qualcuno in qualcosa definito come un lager a noi non interessa come non interessava in quella famosa trasmissione nella quale bastava premere un tasto per far crepare un cinese e ricevere un sacco di soldi.